Installazione infrastruttura Proxmox su Online.net

Da Mikipedia.




Operazioni da effettuarsi su entrambi i server


  • Terminata l'installazione, collegarsi al server e cambiare le password dell'utente e di root.
# ssh morriz@{ip_del_server}
  • Diventare 'root'
# su - {inserire la password dell'utente}

Cambiare la password di 'root'

# passwd
  • Cambiare la password dell'utente
# passwd morriz 
  • Installare vim
# aptitude install vim


  • Modificare il file /etc/network/interfaces. È necessario cambiare la riga:
iface eth1 inet manual

nel seguente modo:

auto eth1
iface eth1 inet dhcp
       mtu 9000
  • Riavviare la rete
nohup service networking restart
  • Verificare che l'indirizzo di rete sia stato correttamente configurato tramite dhcp
ifconfig eth1
  • Deve essere presente una riga simile
inet addr:10.91.152.xxx  Bcast:10.91.152.255  Mask:255.255.255.128
  • Prendere nota dgli indirizzi dei server e modificare /etc/hosts su tutti i virtualizzatori, come segue
10.91.152.xx1 virt1
10.91.152.xx2 virt2
10.91.152.xx3 virt3


  • Fare in modo che TUTTI i nodi possano comunicare attraverso ssh, senza password
      • Attenzione: anche il nodo deve poter comunicare con sé stesso via ssh: la chiave già c'è, bisogna solo aggiungerlo alla lista dei "known hosts" facendo un "ssh virtX" ***



Operazione da effettuare SOLO su virt1

pvecm create clustername

Verificare che il cluster sia stato correttamente configurato

pvecm status
Quorum information
------------------
Date:             Fri Jul  8 19:18:29 2016
Quorum provider:  corosync_votequorum
Nodes:            1
Node ID:          0x00000001
Ring ID:          4
Quorate:          Yes

Votequorum information
----------------------
Expected votes:   1
Highest expected: 1
Total votes:      1
Quorum:           1  
Flags:            Quorate 

Membership information
----------------------
    Nodeid      Votes Name
0x00000001          1 10.91.152.xx1 (local)


Dato che Online.net non permette il multicast sull'RPN, dovremo fare una modifica alla configurazione di Corosync.


Configurazione iSCSI

Operazioni da effettuare su tutti i nodi

  • Cambiare le righe della configurazione di /etc/iscsi/iscsi come segue:
node.startup = automatic
node.conn[0].timeo.noop_out_interval = 0
node.conn[0].timeo.noop_out_timeout = 0
node.session.timeo.replacement_timeout = 86400
node.conn[0].iscsi.HeaderDigest = CRC32C,None
node.conn[0].iscsi.DataDigest = CRC32C,None
  • Riavviare il servizio open-iscsi
service open-iscsi restart
  • Aprire l'interfaccia di configurazione e portarsi su "Datacenter"